LA NOSTRA MISSIONE

Creata e sviluppata da Milena Simeoni, ideatrice del progetto, e Federico Palla, entrambi membri del Comitato Direttivo di LUMEN aps, la proposta SALUS è stata presentata il 24 settembre del 2018 all’eurodeputato Eleonora Evi che fin da subito ha deciso di sostenerla.

 

LUMEN aps ha organizzato i primi due eventi: 

  1. Milano, il 1° aprile 2019, presso il Liaison Office del Parlamento Europeo;
  2. Bruxelles, il 10 aprile 2019, presso il Parlamento Europeo. 

In particolare, l’evento di Bruxelles  “SALUS – focusing on health promotion”  è stato il punto di partenza della Rete Europea SALUS. Questo importante passo è stato realizzato, nella precedente legislatura, grazie al sostegno dell’eurodeputato Eleonora Evi, in primis e, di altri 5 eurodeputati di diversi gruppi politici tra i quali l’eurodeputato Patrizia Toia, oggi parte dell’interest group. 

 

Da giugno 2019 si è costituita una rete europea composta, ad oggi, 22 maggio 2020, da 39 organizzazioni, profit e no profit, con sede in 10 paesi europei.

 

Il 17 dicembre 2019, è stato infine costituito un gruppo di interesse SALUS presso il Parlamento europeo a Strasburgo.

UN CAMBIO DI PARADIGMA

La salute umana e la salute del pianeta e degli ecosistemi sono temi urgenti, al centro dell’agenda globale, di cui non viene sufficientemente preso in considerazione il loro legame indissolubile.

La proposta SALUS mette in evidenza questo legame e individua i tre principali ostacoli che impediscono un reale cambiamento verso una società più sana e sostenibile

  • l’approccio curativo/riparativo separato da quello preventivo;
  • l’approccio riduzionista separato da quello olistico;
  • la convenienza economica (nel medio/breve termine) separata dai principi etici.
 
I tre ostacoli, con la proposta SALUS, diventano tre rispettive strategie di azione che rappresentano un cambio di paradigma, di portata “rivoluzionaria”.
SALUS propone che l’azione curativa/riparativa, ad ogni livello, sia affiancata e strettamente collegata all’azione preventiva;
SALUS intende sviluppare azioni che abbiamo sempre carattere intersettoriale, trasversale e sinergico;
SALUS propone strategie che permettano di allineare le convenienze economiche al bene comune, rappresentato dalla salute della comunità dei cittadini europei e dell’ambiente.

Il cambio di paradigma SALUS viene declinato all’interno delle politiche per la salute e delle politiche ambientali, a livello europeo, mettendo sempre al centro i sani stili di vita, la trasversalità delle azioni e l’allineamento delle convenienze dei diversi attori. 

I NOSTRI TEMI EMERGENTI

SALUS propone  i primi 5 temi emergenti su cui sperimentare, concretamente e da subito, questo cambio di paradigma:

  1. Sani stili di vita e resistenza antibiotica
  2. Più salute e più sostenibilità dei sistemi sanitari
  3. Raggiungere la massa critica sui sani stili di vita – il One Million Movement
  4. Sani stili di vita per la salute dell’ambiente – dai siti contaminati alle “centrali naturali”
  5. Sani stili di vita per la salute degli animali – dai prodotti sperimentati sugli animali alla sperimentazione di metodi naturali per una cosmesi sostenibile

Cosa facciamo

Le azioni che SALUS intende mettere in atto, sui temi emergenti, sono:

  • Organizzare eventi, sostenibili e coerenti con i principi SALUS, che diffondano informazioni valide sulle concrete possibilità di un cambio di paradigma sul tema della salute globale, stabilendo un dialogo costruttivo con la Commissione Europea e il Consiglio Europeo;
  • Proporre iniziative legislative nelle sedi adeguate, favorendo anche la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini europei al dibattito, dando risalto allo strumento delle Iniziative dei Cittadini Europei e a nuovi eventuali strumenti di democrazia diretta a livello europeo;
  • Supportare l’avvio di sperimentazioni e raccolte dati che consentano di provare l’efficacia di percorsi trasversali e interdisciplinari di promozione della salute e l’efficacia delle proposte legislative promosse a livello locale ed europeo in tale ambito;
    Favorire la connessione delle proposte SALUS all’interno di altri intergruppi o interest group attivi su argomenti collegati.